Pizza al Circolo Su Nuraghe

Un angolo di Sardegna in Piemonte
Forno a legna e xiveddas, corvulas e canisteddas

Fin dalla sera precedente, i previdenti cuochi di Su Nuraghe di Biella avevano acceso il fuoco nel grande forno a legna che domina maestoso nella cucina della loro Associazione, un angolo della Sardegna contadina ricostruito in Piemonte.
In calendario era l’attesa serata con “pizza al Circolo” e il forno doveva essere pronto e ben temperato.
Sulle pareti dell’ampio locale dove viene preparata la pizza, fanno bella mostra di sé sas xiveddas, le grandi conche campidanesi in terracotta e sas corvulas e sas canisteddas, cestini di foggia e forma diverse, realizzati con canna, giunco, asfodelo, salice ed olivastro intrecciati.

L’accensione del fuoco e la sua custodia coinvolge sempre i presenti, affascinanti dal bagliore della fiamma che rievoca immagini antiche legate alla produzione domestica del pane e alla preparazione dei cibi della festa.

Ogni incontro conviviale di Su Nuraghe è sempre una grande festa coinvolgente.

All’interno del gruppo spontaneo di lavoro che per ogni occasione viene costituito, si stabiliscono compiti, definiti in dettaglio. Nulla viene lasciato al caso, stabilendo in anticipo ogni ruolo e mansione.
Molto delicato il ruolo dei fornai, Soci esperti, pizzaioli, panettieri e pasticcieri di professione, abili nell’infornare e nel portare a giusta cottura il cibo.

Alla serata “Pizza al Circolo” ha partecipato Nicoletta Favero, Assessore alle Politiche Sociali della Città di Biella, che ha voluto salutare i Soci presenti e ringraziare personalmente i singoli componenti il gruppo di lavoro per la loro generosa disponibilità.

Battista Saiu


Nelle foto:
– gruppo 1 – l’Assessore Nicoletta Favero con i componenti il gruppo di lavoro (Giovanni Floris, Mario Zara, Anna Axana, Alfio Sau, Michele Maffeo, Franco Fosci, Antioco Mocci, Filippo Satta, Caterina Orrù, Melinda Marroccu, Carlo Avantario, Giuseppe Serra);
– gruppo 2 – l’Assessore Nicoleta Favero ritratto con cuochi e alcuni bambini (una costante delle manifestazioni di Su Nuraghe è la presenza dei giovani e dei giovanissimi);
– due immagini “dietro le quinte”, preparazione e condimento della pizza.

Pizza al Circolo

Pizza al Circolo

Pizza al Circolo

Pizza al Circolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.