Festa sarda tra Biella, Oropa, Occhieppo Superiore, Gaglianico

fucilieri

Fucilieri di Su Nuraghe.

Sabato 18 giugno 2011
Ore 19,30 – Villa Mossa – Occhieppo Superiore, Cena alla sarda preparata da Pro Loco e da Sardi di Occhieppo
Ore 21,00 – Danze, balli, musiche e canti sardi con: Gruppo Folk di Masainas (Cagliari) e Coro Stella Maris di Magomadas (Oristano) – Salone delle Carrozze – mostra storica documentaria “Garibaldi dopo Garibaldi, Garibaldi e la Sardegna” con pannelli relativi al Risorgimento in Valle Elvo

Domenica 19 giugno 2011
Ore 10,15 – Piazzetta Alberto La Marmora – Salve dei Fucilieri di Su Nuraghe
Ore 10,30 – Basilica san Sebastiano- Missa Majore officiata da Padre Accursio, canti del Coro Stella Maris di Magomadas, le Voci di Su Nuraghe di Biella, Launeddas di Tore Agus e di Matteo Muscas di Masainas. Offerta di “sa coccoi ” – distribuzione del Pane di Sant’Eusebio
Ore 12,00 – Nuraghe Chervu (formazione del corteo all’ingresso dell’area monumentale)
Sfilata con le Donne del grano, i Fucilieri di Su Nuraghe, il Coro Stella Maris di Magomadas, uomini e donne di Masainas in abiti tradizionali, Autorità e Cittadini. Saluto del Sindaco di Biella dott. Donato Gentile. Omaggio floreale ai Caduti sardi e ai Caduti biellesi, canto del “Miserere”, “Fratelli d’Italia”, “Hymnu sardu” Tromba di Paolo Mattinelli. Benedizione col grano e benedizione religiosa in lingua sarda e piemontese impartita da Padre Accursio
Ore 13,00 – Breveghe in cappotto Pranzo sociale, saloni ANFFAS di Gaglianico (prenotazione 015 34638)
Ore 16,30 – Santuario Mariano Eusebiano Alpino di Santa Maria di Oropa. Missa Manna officiata dal Rettore del Santuario Can. Michele Berchi decorata dal Coro Stella Maris di Magomadas.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.