Biella, la Comunità sarda invitata alla festa della Fondazione

Palazzo Losa

Palazzo Losa, facciata esterna e vista dal giardino con la Torre Masserano nello sfondo.

Sabato 22 e Domenica 23 Settembre 2012 – La Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, in occasione dell’inizio dei festeggiamenti del proprio ventennale di attività, presenta Palazzo Goromo Losa: un gioiello per la Città della Lana. L’edificio, un tempo appartenuto ai Conti Gromo Losa di Prarolo, sorge ai margini del borgo storico di Biella-Piazzo, collocato in un contesto paesaggistico di grande suggestione.
Il prestigioso edificio, presente nella memoria storica biellese come sede dell’istituto “B.V.O., Beata Vergine d’Oropa“, di proprietà dell’ordine delle Suore Rosminiane, fu acquisito dall’Istituto nel 1896 per essere trasformato in scuola nei primi anni del Novecento.
Acquistato nel 2004 dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e ristrutturato, viene ora messo a disposizione della collettività come spazio di particolare valore storico-artistico adatto per ospitare attività culturali e sociali di diversa natura. Nello stesso anno, l’Accademia Internazionale Superiore di Musica “Lorenzo Perosi” e l’omonimo Istituto Musicale – istituito nel 1973 per iniziativa del M° Giorgio Giacomelli, col benestare dell’Assessorato alla Pubblica Istruzione e del Comune di Biella – si trasferiscono a Palazzo Losa.
Il ricco programma di festeggiamenti inizierà sabato 22 settembre: alle ore 16.30, conferenza stampa per illustrare l’intervento di restauro e la realizzazione del giardino all’italiana; alle 17.30, visita guidata al palazzo e al giardino interno, seguito da un intervento musicale; alle ore 20.00, “Moon watch party”, osservazioni telescopiche della luna a cura di U.B.A., Unione Biellese Astrofili; alle 21.00, Recital di pianoforte con Ramin Bahrami.
Domenica 23 settembre, ore 10.00-12.00/15.00-18.00. Il Palazzo sarà aperto al pubblico. Visite guidate e momenti di intrattenimento musicale; ore 19.00, aperitivo musicale; ore 21.00, concerto a cura del Biella Jazz Club, con MaxDuo Feat. Wally Allifranchini.
Per la partecipazione ai concerti è indispensabile la prenotazione telefonica: 01529040.

Eulalia Galanu

Luogo fisico e simbolico di coesione e sviluppo di nuove idee

Un gioiello per la città: è così che la Fondazione Cassa di Risparmio di Biella ha deciso di presentare Palazzo Gromo Losa di Prarolo e lo splendido giardino all’italiana creato grazie al mecenatismo del Sig. Emanuele Rosa.
Si tratta infatti di un complesso di grandissimo pregio che l’Ente ha acquisito dalle Suore Rosminiane nel 2004 con il preciso impegno di mantenerne la vocazione sociale e culturale a servizio dei Biellesi.
Nel corso del restauro il Palazzo non solo è stato riportato all’antico splendore, ma ha acquisito una funzionalità nuova e moderna, sempre rispettosa dell’antichità dell’immobile e del vincolo che lo tutela, ma in grado di offrire spazi e strumenti alle tante associazioni e enti che animano la vita culturale e offrono servizi di carattere sociale alla Città.
È dunque con grande orgoglio che oggi la Fondazione presenta Palazzo Gromo Losa ai Biellesi con la speranza che questo complesso possa costituire un luogo, fisico e simbolico, di coesione e sviluppo di nuove idee e strategie per il superamento della crisi che interessa il territorio.
Certamente i Biellesi, da sempre orgogliosi della propria appartenenza, sapranno trarre spunto dall’esempio positivo offerto dal nuovo mecenatismo che ha permesso la creazione del giardino del Palazzo.
Dedicare le proprie risorse al bene comune: è questo il messaggio e l’esempio che la Fondazione vuol diffondere in questa occasione.

Luigi Squillario
Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Biella


Locandina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.