Primavera Su Nuraghe, attività del mese di aprile

Annullo filatelico

Annullo filatelico di Biella Micca apposto sulla circolare n.141 inviata ai Soci di su Nuraghe su lettera affrancata con francobollo celebrativo Sardegna dell'Istituto Poligrafico Zecca dello Stato..

Il mese d’aprile, caratterizzato dai riti della Settimana Santa, si apre con i nenneres, i semi di grano germinato al buio che verranno portati in chiesa, nelle parrocchie di appartenenza, la sera del 5 aprile – Giovedì Santo, dopo la Messa in Coena Domini, per decorare la cappella in cui verrà custodito il Santissimo Sacramento.
6 aprile – Venerdì Santo, ore 20.30, antiche melodie in Lingua sarda: le Voci di Su Nuraghe si uniranno ai fedeli di Pettinengo partecipando alla Via Crucis che prenderà le mosse dal piazzale antistante la Chiesa parrocchiale, fino a raggiungere l’Oratorio di Gurgo, reintitolato a San Grato d’Aosta e Sant’Eusebio da Cagliari, Patrono del Piemonte. Nella seicentesca chiesa frazionale sarà possibile ammirare le sei opere in grande formato, che illustrano momenti della vita dei Santi Grato ed Eusebio, realizzate dai detenuti della Casa Circondariale di Biella.
Lunedì 9  aprile, Pasquetta, tradizionale scampagnata fuori porta presso l’area attrezzata di Chiaverano.
Mercoledì 11 aprile, ore 20.30, sarà possibile partecipare alla Cena in ricordo di Enrico Maolu, in favore dei bambini poveri dell’India. (Info e prenotazioni: Bruno 015.352792).
Sabato 14, dalle ore 16.00 alle ore 22.00Nuove elezioni al Circolo. Si potrà votare presso la sede in via Galileo Galilei, 11, dove verrà allestito apposito seggio, corredato dall’elenco dei Soci. Alla chiusura delle urne seguirà immediatamente lo spoglio delle schede e la pubblicazione dei risultati. Le elezioni avverranno con voto scritto e segreto. Sono elettori tutti i Soci in regola con il tesseramento alla data dell’Assemblea (24 marzo 2012). Gli eletti non debbono aver riportato condanne penali.
Sabato 21 aprile, nuovo appuntamento con Su Nuraghe Film: Nilde Congiu presenterà A casa, opera del regista Andrea Caboni, messa a disposizione dall’I.S.R.E., Istituto Regionale Etnografico della Regione Autonoma della Sardegna.
Martedì 24 aprile – “Mannigos de memoria” – i Soci si raccontano, conversazioni in Limba.
Sabato 28 aprile – “Sa Die de sa Sardigna” – serata al Circolo in assonanza con le celebrazioni organizzate dalla Regione Autonoma della Sardegna.
Nella bacheca del Circolo sono indicati gli orari di apertura del Servizio biblioteca(info: Biagio, 3934941503).

Tra gli appuntamenti fissi, incontri e corsi, si segnala:
Lunedì e giovedì, ore 21-23,  Prove di cantoVoci di Su Nuraghe” (info: Giacomo, 3475280040);
Martedì, ore 20.30-22, Corso di Ballo sardo, tenuto dal giovane M°. Giovanni Chergia (info: 3498084835);
Mercoledì, ore 15-17, Corso di Filet (info: Grazia 3294236841);
Venerdì, ore 21-23, Corso di Balli continentali, M°. Alessandro Tropeano (info: 3298046069Melinda 3339505180);
L’Ambulatorio Infermieristico Sardo, servizio gratuito, è aperto lunedì e giovedì, ore 9-11 (info: Gonaria, 3393274852).
Infine, per chi volesse prenotare viaggi in Sardegna, si ricorda che è sempre attivo il servizio di bigliettazione con applicazione delle migliori tariffe e sconti per i nativi e per tutti gli associati (info: Piero 3396841751).

La quota della tessera per il 2012 è la seguente: Soci ordinari e Soci simpatizzanti 20,00€; Soci sostenitori da 25,00€ in su. I contributi e il rinnovo tessera potranno essere versati anche tramite il c/cp 12892113 intestato a Su Nuraghe. A tutti i Soci, in regalo Su Calendariu 2012 e il volume “Segni del fluire“.

Battista Saiu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.