Tre cori in concerto a Biella, ospite d’onore: Nugoro Amada

Coro La Campagnola

Si svolgerà sabato 24 ottobre, alle 21, a Candelo, presso la Chiesa di San Lorenzo, la XII edizione dell’incontro corale dedicato ad Angelo Rondon, indimenticato compositore ed armonizzatore di brani corali, che ha indissolubilmente unito il proprio estro e la propria ispirazione al coro La Campagnola di Mottalciata, contribuendo in maniera sostanziale alla formazione di un cospicuo ed originale repertorio di brani biellesi, in parte d’autore ed in parte popolari.
La rassegna corale, che nel corso degli anni ha visto la partecipazione dei maggiori complessi corali italiani, dal coro della S.A.T. di Trento ai Crodaioli di Arzignano, dalla Camerata Corale la Grangia di Torino al coro Stelutis di Bologna, e molti altri ancora, si prefigge lo scopo di portare al pubblico biellese realtà corali che oltre all’indiscussa qualità interpretativa, abbiano una propria originalità, sia di repertorio che di esecuzione.
Quest’anno, oltre al coro organizzatore de La Campagnola diretto da Simone Capietto ed il coro locale Candeloincoro diretto da Stefania Vola, sarà ospite d’onore il coro Nugoro Amada di Nuoro diretto dal M° Gianluca Pitzolu che porterà la eco e le armonie della terra di Sardegna.
La serata prende il titolo, come tradizione, da un brano di Angelo Rondon, in questo caso il canto è ‘l codice ‘d Pralong, leggenda che si trasforma in storia, e che è stata tramandata e raccolta nelle vallate dell’Alto biellese.
La serata sarà organizzata in collaborazione con il Circolo Parrocchiale San Lorenzo, con il Circolo Culturale Sardo “Su Nuraghe” e l’Associazione Nazionale Alpini, sezione di Biella.

Luca Gruppo

Nell’immagine: il promotore Coro La Campagnola ritratto ad Oropa con l’immancabile “butalin”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.