Migranti Film Festival – Culture in viaggio – Pollenzo: 10/12 giugno

Migranti Film Festival

Il Museo delle Migrazioni, Cammini e Storie di Popoli, con sede in Pettinengo, in Via Fiume, 12 è lieto di informare delle giornate organizzate dall’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo e di estendere l’invito a partecipare alla prima edizione di Migranti Film Festival – Culture in viaggio che si terrà a Pollenzo da sabato 10 a lunedì 12 giugno 2017.
Migranti Film Festival 2017 è un festival cinematografico rivolto alla tematica dei migranti e dei fenomeni migratori nella loro complessità, agli esempi di inclusione e integrazione, ai giovani delle seconde generazioni, al rapporto con la multiculturalità.
Ideato e organizzato dall’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche, in collaborazione con Slow Food e Città di Bra, parte del progetto MigrArti del MIBACT, e sostenuto da NovaCoop e Fondazione CRC, si svolge a Pollenzo, Bra (CN) dal 10 al 12 Giugno 2017.

Info e contatti: Ufficio Comunicazione UNISG – comunicazione@unisg.it | tel. 0172 458507- 532


IL PROGRAMMA, I FILM IN CONCORSO e TUTTE LE ATTIVITÀ

su migrantifilmfestival.it

SABATO 10 GIUGNO
10:30 – Aula Magna – Conferenza:
Migranti siamo noi: esperienze di migrazione italiana e di nuove migrazioni straniere in Italia. Radicamento sul territorio e identità in mutamento

Introduce e modera Roberto Burdese, Presidente onorario Slow Food Italia
Intervengono: Rappresentanti Comunità Sansostese Calabresi di Bra (CN)
Ciro Falanga, titolare di Bocconciro Mozzarella Campana
Pietro Schwarz, animatore interculturale Consorzio Monviso Solidale e un rappresentante della comunità cinese di Barge Paolo Salsotto, presidente Parco Alpi Marittime insieme a Keita Haruna, Camara Goumba, Niase Henry, richiedenti asilo residenti ad Entracque e coinvolti in lavori socialmente utili presso il Parco
Davide Colleoni, coordinatore dell’impresa agricola sociale biologica “Maramao” di Canelli (AT) che impiega e forma nuovi agricoltori tra i migranti e richiedenti asilo
Hicham Ben ‘Mbarek, imprenditore di origine marocchina e titolare del marchio di abbigliamento e pelletteria Benheart, Firenze.
11:00 / 19:30 – Cortile Banca del Vino – Migrant’s Corner
Spazio informale dove i migranti, le associazioni, le realtà che operano nel sociale, gli enti locali possono raccontare esperienze diverse di accoglienza, progetti, iniziative passate, attuali e future.
11:00 / 19:30 – Aule UNISG – Proiezioni dei film delle sezioni fuori concorso (Sezioni “Prima del Viaggio” e “Durante il viaggio”)
12:00 / 16:00 – Portico delle Tavole Accademiche – Pranzo a cura delle comunità migranti con piatti tradizionali da Senegal, Donne Africa Subsahariana (Costa D’Avorio/Somalia), Perù, Palestina.
12:00 / 21:00 – Portico delle Tavole Accademiche – Mercato delle comunità migranti
12:00 / 16:00 – Tavole Accademiche – Proiezioni di brevi filmati a cura degli studenti UNISG sulle comunità migranti
12:30 – Aula Magna – Incontro
I viaggi didattici UNSIG a sostegno delle comunità migranti
Il viaggio didattico UNISG è l’occasione per valorizzare il patrimonio culturale di un territorio e incontrare le comunità locali. Il MFF si presta come momento per intercettare nuove storie e progetti virtuosi delle comunità migranti, creando opportunità per nuovi viaggi.
14:30 – Aula Magna – Conferenza:
Antiziganismo e migrazioni Rom. Risultati della ricerca europea MIGROM.
Introduce e modera Andrea Pieroni, professore di Scienze della Biodiversità Alimentare e Etnobotanica dell’Università di Scienze Gastronomiche
Intervengono: Suzana Jovanovic, ricercatrice MIGROM, Università di Verona
Eva Rizzin, ricercatrice MIGROM, Università di Verona
Stefania Pontrandolfo, ricercatrice di Antropologia, Università di Verona piazza Vittorio Emanuele II 9 – Pollenzo – 12042 Bra (CN), Italia | TEL. +39 0172 458511 | info@unisg.it | www.unisg.it
Leonardo Piasere, professore di Antropologia, Università di Verona
15:00 – Campo da calcio chiesa parrocchiale San Vittore – Balon Mundial:
Torneo di calcio in collaborazione con Balon Mundial, associazione Onlus di Torino che utilizza lo sport come strumento educativo per favorire l’aggregazione interculturale. Il Mundial 2017 prende il via in contemporanea dal torneo di Pollenzo, una connessione tra i rifugiati Cas/ Sprar portati a Pollenzo dalle diverse realtà che lavorano nel sociale e gli studenti UNISG.
15:00 – Oratorio chiesa parrocchiale San Vittore
Tornei sportivi di pallavolo, basket, palla prigioniera e ping pong con partecipazione libera
16:30 – Chiesa Parrocchiale San Vittore – Spettacolo Teatrale

Giochi di luci e ombre
Organizzato dal carcere di Opera e interpretato da detenuti e da studentesse del Corso di Mediazione Culturale dell’Università Bicocca di Milano.
18:00 – Chiesa Parrocchiale San Vittore – Conferenza
Italiani e stranieri in carcere: la funzione della pena, il reinserimento sociale, la comprensione e il progetto Sicomoro
Intervengono: Giacinto Siciliano, direttore Casa di Reclusione di Opera (MI)
Marcella Reni, presidente Prison Fellowship Italia Onlus
Alberto Giasanti, professore di Sociologia dei processi culturali dell’Università degli Studi di Milano Bicocca
Marta Giorgi, Assistente di “Progetto Rigenerare Valore Sociale Welfare Lodigiano di Comunità” e referente spettacolo Giochi di Luci e Ombre
19:00 / 21:00 – Prato Agenzia di Pollenzo – Musica
19:00 / 22:00 – Portico Tavole Accademiche – Cena a cura delle comunità migranti con piatti tradizionali
21:00 –Prato Agenzia di Pollenzo – Presentazione Giuria Migranti Film Festival 2017

Incontro tra giuria, ospiti e comunità migranti presenti e introduzione all’Iftar collettivo, momento di rottura del digiuno del mese del Ramadan
22:00 – Prato Agenzia di Pollenzo – Proiezioni film in concorso

DOMENICA 11 GIUGNO
10:00 – Prato Agenzia di Pollenzo – Migrants’ Cafè.
Sul modello del World Cafè, ossia tavoli di discussione e condivisione di idee su questioni rilevanti, il Migrant cafè è aperto ad un numero limitato di persone (studenti, ospiti, migranti, istituzioni) con la finalità di individuare un progetto concreto legato alla presenza di migranti sul territorio.
10:30 – Aula Magna – Conferenza

Cucina Politica: ospitalità, convivialità, diplomazia
Tavola rotonda a cura del prof. Nicola Perullo dell’Università di Scienze Gastronomiche nell’ambito del PRIN 2017-2020 “Cucina politica”
Intervengono: Nicola Perullo, professore di Estetica dell’Università di Scienze Gastronomiche
Francesco Mangiapane, semiologo dell’Università degli Studi di Palermo
Sumaya Abdel Qader, consigliera comunale Città di Milano
Abderrahmane Amajou, responsabile area tematica Migranti Slow Food Internazionale
Francesca Peirotti, attivista e membro dell’Association Habitat et Citoyenneté di Nizza
11:00 / 19:30 – Cortile Banca del Vino – Migrant’s Corner piazza Vittorio Emanuele II 9 – Pollenzo – 12042 Bra (CN), Italia | TEL. +39 0172 458511 | info@unisg.it | www.unisg.it |
Spazio informale dove i migranti, le associazioni, le realtà che operano nel sociale, gli enti locali possono raccontare esperienze diverse di accoglienza, progetti, iniziative passate, attuali e future.
11:00 / 19:30 – Aule UNISG – Proiezioni dei film delle sezioni fuori concorso (Sezioni “Durante il viaggio” e “Dopo il viaggio”)
12:00 – Aula Magna – Incontro

Formare una cultura nuova: la cultura dell’accoglienza
Dialogo tra il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Valeria Fedeli e il presidente dell’UNISG Carlo Petrini

12:00 / 16:00 – Portico delle Tavole Accademiche – Pranzo a cura delle comunità migranti – Piatti tradizionali da Senegal, India, Marocco, Messico.

12:00 / 21:00 – Portico Tavole Accademiche – Mercato delle Comunità migranti
12:00 / 16:00 – Tavole Accademiche – Proiezioni di brevi filmati a cura degli studenti UNISG sulle comunità migranti

14.30: La memoria dei Migranti
Il rettore dell’UNISG prof. Piercarlo Grimaldi intervista alcuni migranti inaugurando la nuova categoria “Le memorie dei Migranti” all’interno dell’archivio del progetto “I Granai della Memoria”
14:30 – Aula Magna – Dibattito:
Capire l’immigrazione “piano piano”
Introduce Simone Cinotto, professore di Storia Contemporanea dell’Università di Scienze Gastronomiche

Intervengono:
Don Fredo Olivero, Ufficio Pastorale Migranti di Torino
Michela Borio e Patrizia Rickler, autrici dei testi “Piano piano” e “Piano piano 2” Percorsi di alfabetizzazione per adulti stranieri a scolarità debole
Marie Jeanne Balagizi, Associazione Donne dell’Africa Sub-Sahariana/Seconda generazione di Torino Suad Omar Sheikh Esahaq, mediatrice culturale e consigliera comunale Città di Torino

15:00 – Oratorio chiesa parrocchiale San Vittore
Tornei sportivi di calcio, pallavolo, basket, palla prigioniera e ping pong con partecipazione libera

16:00 – Aula Magna – Dibattito:
Nuovi flussi migratori: migranti climatici, la guerra dell’acqua, manodopera a basso costo
Introduce e modera Michele Antonio Fino, professore di Diritto dell’Università di Scienze Gastronomiche
Intervengono: Nico Lotta, presidente del Vis Volontariato Internazionale per lo Sviluppo
Elisabetta Cipollone, coordinatrice del progetto “Un pozzo per Andrea” in Etiopia
Luca Mercalli, meteorologo, climatologo e presidente Società Meteorologica Italiana
Christian Elia, giornalista, direttore Q Code Mag e Centro Studi di Emergency
Carlo Petrini, presidente dell’Università di Scienze Gastronomiche

19:00 / 21:00 – Prato Agenzia di Pollenzo – Musica
19:00 / 22:00 – Portico Tavole Accademiche – Cena a cura delle comunità migranti con piatti tradizionali
21:00 – Prato Agenzia di Pollenzo – Incontro tra gli ospiti, giuria e comunità migranti presenti
22:00 – Prato Agenzia di Pollenzo – Proiezioni film in concorso piazza Vittorio Emanuele II 9 – Pollenzo – 12042 Bra (CN), Italia | TEL. +39 0172 458511 | info@unisg.it | www.unisg.it |

LUNEDÌ 12 GIUGNO
18.30 – Portico Tavole Accademiche e Prato Agenzia di Pollenzo – Eat-in
Organizzato dagli studenti UNISG con le comunità migranti pensato per un numero limitato di persone, ospiti, giuria, l’Eat-in è un banchetto collettivo dove si portano cibo o bevande da condividere con gli altri commensali.
20:30 – Prato Agenzia di Pollenzo – Spettacolo Teatrale – Human, Monologo di Lella Costa
21:00 – Prato Agenzia di Pollenzo – Happening dell’accoglienza e dell’ospitalità
Sul palco del Migranti Film Festival si avvicendano i protagonisti dell’evento, associazioni, comunità migranti, volontari, artisti, studenti, operatori sociali, studiosi nella costruzione di un simbolico film live sull’accoglienza e sull’ospitalità.

Premiazione dei film vincitori
22:00 – Prato Agenzia di Pollenzo – Proiezioni film vincitori e film a sorpresa

Nel corso del festival l’Università di Scienze Gastronomiche accoglierà associazioni, delegazioni e rappresentanti di comunità straniere e di richiedenti asilo e rifugiati presenti sul territorio, per permettere momenti di incontro, dialogo, scambio e conoscenza reciproca.

EVENTI E ATTIVITÀ COLLATERALI
Per tutta la durata del Migranti Film Festival l’area dell’UNISG è animata da eventi, incontri, attività educative, laboratori ideati e gestiti dagli studenti.
Tasting Workshop Bevande presso la Scuola di Cucina di Pollenzo
Workshop ludico per bambini ispirato al romanzo “Nel mare ci sono coccodrilli” di Fabio Geda, con la presenza del protagonista Enaiatollah Akbari
Tornei sportivi: pallavolo, ping pong, basket, palla prigioniera, calcio.
Attività e spettacoli a cura dell’associazione Giovani Genitori
Corsi di conoscenza di lingue e culture africane

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.