Da Biella in Sardegna, viaggio premio per giovani calciatori

Su Nuraghe Calcio Biella, saluti alla partenza

È iniziato ieri l’annunciato viaggio in Sardegna degli atleti di Su Nuraghe Calcio. La comunità dei Sardi di Biella premia così i giovani calciatori che hanno conquistato il secondo posto nel campionato biellese organizzato della F.I.G.C., Federazione Italiana Gioco Calcio – L.N.D., Lega Nazionale Dilettanti, promotori anche dei campionati locali di calcio a 5 e a 11.
Sbarcati nel porto di Olbia attraverseranno l’Isola per raggiungere le spiagge del Campidano. La comitiva, con a capo l’allenatore Giovanni Mocci di Gonnosfanadiga, compirà brevi escursioni nell’Oristanese, fino a raggiungere s’Archittu e tuffarsi dall’arco di roccia sul mare, che si trova nella frazione marina nel comune di Cuglieri. Potranno immergersi in uno scenario naturale unico e, secondo alcuni, tra i più belli e indimenticabili della Sardegna.
Meritato riposo, che premia l’impegno sportivo, grazie al sostegno di “Tarasco autoriparazioni” di Biella, “Nistycar carrozzeria” di Ponderano e alla collaborazione del Centro sportivo “Vittorio Pozzo” di Ponderano.
Il loro viaggio, ampiamente documentato attraverso immagini postate nel loro gruppo WhatsApp, tiene costantemente aggiornati i compagni di squadra rimasti forzatamente a casa. Tante cose da raccontare e condividere durante il viaggio e al rientro a Biella: allenare il corpo e temprare lo spirito attraverso il bello della natura, tessendo generosi rapporti amicali sempre più forti, in vista delle prossime discese nei campi di gioco e in quelle più difficili della vita.

Efisangelo Calaresu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.