Su Nuraghe Calcio pareggia (5-5) contro Threetrees Team ed entra nelle finali

Su Nuraghe Calcio Biella, Threetrees Team, l'arbitro Filippo Ranghino

Su Nuraghe Calcio Biella entra nei quarti di finale del campionato amatoriale di calcio a 7 che si svolge sotto le insegne della F.I.G.C., Federazione Italiana Gioco Calcio – L.N.D., Lega Nazionale Dilettanti, organizzatori anche dei campionati locali di calcio a 5 e a 11. Il pareggio di 5-5 conseguito martedì 8 maggio durante la partita di ritorno contro Threetrees team, ben diretta dall’arbitro Pier Massimo Magagna, permette il passaggio ai quarti di finale. Risultato dignitoso per entrambe le formazioni che hanno lottato con lealtà atletica; risultato particolarmente sofferto per la squadra del Circolo sardo a causa dell’infortunio alla caviglia durante un contrasto tra giocatori e al malore accusato da altro giovane di Su Nuraghe, trasferito in osservazione all’Ospedale degli Infermi di Ponderano.
Il campionato continua. Prossima sfida: martedì 15 maggio con tre partite quasi in contemporanea che vedranno le sei squadre finaliste scendere in campo:
Serramenti Biellesi incontrerà Pizza Lash, alle ore 20 allo Sportec;
Mojito FC sfiderà Carrozzeria Campagnolo all’Openkinetik, alle ore 21.
Sempre alle ore 21, presso il campo sportivo “Sportec s.r.l.”, di via Napoli, 1, Gaglianico, Nottingam Forest FC dovrà confrontarsi con ragazzi dei “Quattro Mori” che, nonostante le avversità, scenderanno in campo carichi e motivati, con lo sguardo rivolto verso Torino, dove le due finaliste biellesi dell’attività di calcio a 7 parteciperanno alla fase sperimentale regionale.

Efisangelo Calaresu

Nell’immagine: Su Nuraghe Calcio Biella, entrata in campo con Threetrees Team e l’arbitro Filippo Ranghino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *