Dare, ricevere, ricambiare: scambio di doni tra Vescovo e Sardi

Per la prima Pasqua a Biella del nuovo vescovo, dalla comunità dei Sardi proviene il dono di “su Judeu”, dolce a base di datteri, solitamente donato al cappellano di Su Nuraghe, don Ferdinando Gallu. Fino a un recente passato, in certe località della Sardegna questa specialità esclusiva era riservata a parroci e sacerdoti officianti. Prodotto […]

Continua a leggere →