Turista nel mio paese, visita al Museo delle Migrazioni di Pettinengo

ragazzi di Pettinengo

Studenti di Pettinengo in visita al Museo delle Migrazioni, Cammini e Storie di Popoli, via Fiume, 12, Pettinengo – Aperto tutte le domeniche, dalle ore 15:00 alle ore 19:00 – Info e visite anche su prenotazione: Idillio, 3343452685 – Ingresso libero

Nei giorni scorsi, i ragazzi della Scuola Media di Pettinengo hanno fatto visita al Museo delle Migrazioni nell’ambito del percorso di ricerca relativo al patrimonio culturale e paesaggistico locale per approfondire la conoscenza del territorio dal punto di vista artistico e culturale. L’uscita fa seguito alle attività di ricerca e di verifica delle fonti, documentando con immagini e video. Successivamente, verrà realizzato un opuscolo anche in formato digitale che riassuma le iniziative di valorizzazione/documentazione già in atto integrandole, eventualmente, con l’indicazione e la formulazione di proposte per le aree del territorio per le quali la documentazione risulti carente. Continua a leggere →

La Sardegna in festa a Biella al chiostro e basilica San Sebastiano e a Nuraghe Chervu

Pane di Sant'Eusebio con stampo

La Festa sarda di questa sera, con inizio alle ore 21,00 al Chiostro San Sebastiano con al centro balli, danze e suoni di Sardegna, allietata dalla presenza di due gruppi folk “Amedeo Nazzari”, di Bareggio (Milano), “Naramì”, di Vigevano (Pavia) e dalla voce di Giorgio Enna con canti di Bertas, Barritas, Janas e Tazenda, continuerà domani, Domenica 23 giugno, ore 10:30, con la Missa Majore, solenne celebrazione nella Basilica San Sebastiano – luogo della memoria caro ai Sardi e ai Biellesi – per pregare e cantare in lingua materna, sarda e piemontese. Continua a leggere →

Festa sarda a Biella, gruppi folk, launeddas e canzoni di Tazenda, Bertas, Barritas e Janas

Tore Agus, Maurizio Caria e Nicola Diana alle launeddas

Sabato 22 giugno, ore 21:00, Chiostro di San Sebastiano, serata all’insegna di balli, danze e suoni di Sardegna, allietati dalla presenza di due gruppi folk “Amedeo Nazzari”, di Bareggio (Milano) e “Naramì”, di Vigevano (Pavia).
Nati all’interno dei Circoli sardi di appartenenza, i componenti delle due formazioni indossano gli abiti tradizionali dei rispettivi paesi di origine, offrendo un ricco mosaico di colori del variegato sistema vestimentario isolano.
Ricco anche il programma di balli e danze accompagnati dell’organetto diatonico e dalle launeddas di Tore Agus, da Pula (Cagliari) e di Maurizio Caria, di Biella. Continua a leggere →

Biella nella rosa dei 4 in corsa per Unesco creative cities con il sostegno della comunità sarda

Creative City UNESCO 2019

È ufficiale: Biella è nella rosa delle 4 città italiane in corsa per il titolo di Creative City UNESCO 2019, ovvero fra le città formalmente candidate all’ingresso nella prestigiosa rete mondiale di 180 città del mondo che lavorano, sotto l’egida UNESCO, a progetti condivisi ispirati a cultura e creatività.
Attualmente in Italia fanno parte della rete solo Alba (Gastronomia), Fabriano (Crafts&Folk Art), Roma (Cinema), Parma (Gastronomia), Torino (Design), Milano (Letteratura), Pesaro (Musica), Carrara (Crafts&Folk Art). Continua a leggere →