Dare, ricevere, ricambiare: scambio di doni tra Vescovo e Sardi

mons. Roberto Farinella e Battista Saiu

Per la prima Pasqua a Biella del nuovo vescovo, dalla comunità dei Sardi proviene il dono di “su Judeu”, dolce a base di datteri, solitamente donato al cappellano di Su Nuraghe, don Ferdinando Gallu. Fino a un recente passato, in certe località della Sardegna questa specialità esclusiva era riservata a parroci e sacerdoti officianti. Prodotto solo una volta l’anno, veniva consegnato ai presbiteri proprio nel giorno della Resurrezione, dopo “s’incontru” (l’incontro delle statue del Redentore con sua Madre), da consumare nel pranzo che seguiva il rientro delle macchine processionali nelle rispettive sedi. Continua a leggere →

Partita annullata dal Giudice sportivo, di nuovo in campo il 24 aprile

Su Nuraghe Calcio Biella e Nottingham Forest

In applicazione della delibera del Giudice Sportivo Pasquale Calabrese, l’incontro tra Nottingham Forest e Su Nuraghe Calcio Biella si disputerà mercoledì 24 aprile, alle ore 21:30, presso lo “Sportec Center s.r.l.”, di Gaglianico, in via Napoli, 1.
Con deliberazione pubblicata sul C.U. N°26 del 04/04/2019 il “Giudice Sportivo Territoriale ha deciso di sospendere l’omologazione della gara in oggetto a seguito di preannuncio di reclamo da parte del Gruppo Sportivo SU NURAGHE, che in seguito nei tempi e modalità prescritti, presentava regolare e tempestivo reclamo. Continua a leggere →

Da Biella a Saint-Tropez, mostra retrospettiva di Ilio Burruni

Ilio Burruni

Maggio, dall’11 al 21 – opere in mostra sul percorso artistico del maestro che ha trovato in Saint Tropez un luogo del cuore.
Sabato 11 maggio, a Saint-Tropez, nell’amplissima sala Jean Despas saranno ospitate le opere del lungo percorso artistico del maestro figurativo Ilio Burruni. Nato a Ghilarza, in Sardegna, ha chiuso il suo lungo percorso artistico a Bioglio, in Piemonte dove era emigrato all’età di otto anni.
Nell’occasione, una nutrita rappresentanza del Circolo Su Nuraghe si recherà in Costa Azzurra per rendere omaggio al conterraneo, attivo con la sua arte all’interno dell’Associazione dei Sardi del Biellese. Continua a leggere →

Visita al Museo delle Migrazioni, ragazzi dell’ITIS di Biella raccontano

Pettinengo, ragazzi e insegnanti della classe 1H di ITIS Quintino Sella di Biella

Il 9 aprile 2019, siamo andati a Pettinengo, in Sardegna, sì, proprio in Sardegna perché a Pettinengo c’è un bene extraterritoriale della Regione Autonoma della Sardegna dove è allestito il Museo delle Migrazioni, Cammini e Storie di Popoli, realizzato dal Circolo Culturale Sardo Su Nuraghe di Biella. Qui ho vissuto un’esperienza molto interessante attraverso i molti argomenti che mettono in relazione le diversità e le tantissime similitudini come quelle tra le lingue e i dialetti parlati nel mondo. Questa visita “apre gli occhi”, ci fa capire quanto siano vere o false diverse affermazioni e/o discriminazioni, i cosiddetti luoghi comuni. Continua a leggere →