Carnevale sardo con “su trallallero” cantato “in Limba” e in piemontese

Voci di Su Nuraghe al Carnevale dei Sardi di Biella

Tra i mille appuntamenti del Carnevale biellese, particolare quello dei Sardi di Biella svolto “in famiglia”, presso il salone della biblioteca Su Nuraghe, animato da Paola Matera, medico del pronto soccorso dell’ospedale di Biella e cantante che si esibisce in corsia per alleviare la sofferenza dei suoi pazienti dopo aver scoperto sulla sua pelle il potere curativo del canto, accompagnata da voce e musica di Andrea Garzena.Continua a leggere →

Due serate a Su Nuraghe: si gioca a carte “a scopa” e “a scala”

giocatori al Circolo

Venerdì 21 e sabato 22 febbraio, con inizio alle ore 21:00, nuovo appuntamento al Circolo dei Sardi di Biella per due tornei dedicati rispettivamente al gioco delle carte a scopa e a scala quaranta.
Anche in questa occasione, le accoglienti sale di Su Nuraghe aprono le porte per ospitare soci di circoli Arci, Acli ed altri Enti presenti del Biellese, nell’ambito di scambi solidaristici e visite di cortesia: il gioco delle carte diventa, così, strumento sempre valido per tessere e rafforzare rapporti amicali tra singoli ed associazioni che vivono ed operano nel territorio.
Le due serate saranno coordinate dai giudici di gara Idelmino Rossi e Carlo Avantario. In palio medaglie e prodotti dell’enogastronomia isolana per i vincitori. Per tutti il tradizionale atteso “cumbidu”, caratterizzato da specialità con dolci tipici del Carnevale isolano.

Giovanni Usai

Coriandoli e giochi a Su Nuraghe per i più piccoli: il Carnevale che insegna a crescere

Carnevale dei bambini

Si è svolto nel pomeriggio di domenica 16 febbraio il tradizionale Carnevale dei bambini di Su Nuraghe.
Nella sede del circolo dei Sardi Biella si sono radunati molti bambini per trascorrere qualche ora di divertimento e spensieratezza in compagnia dei genitori e della giovane animatrice Caterina (13 anni) che ha intrattenuto i più piccoli con il truccabimbi, giochi musicali, sculture di palloncini, il mosaico di coriandoli e l’immancabile “pentolaccia”. Al termine dei giochi è seguito un rinfresco a base di dolci sardi, tipici del Carnevale.Continua a leggere →

Calcio biellese al via con Su Nuraghe/Pizzeria da Carmelo e Serramenti Biellesi

Pizzeria da Carmelo Su Nuraghe Calcio Biella e Gastof

Altre immagini

Lunedì 17 gennaio, alle ore 20:00, riprende con il girone di ritorno il campionato “Amatori” di calcio a 7 organizzato dal Settore Ricreativo Piemonte e Valle d’Aosta, Comitato Provinciale di Biella, aderente ad A.S.C., Attività Sportive Confederate, Ente di promozione sportiva riconosciuto dal CONI, Comitato Olimpico Nazionale Italiano.

Inaugura l’undicesima giornata, Su Nuraghe Calcio Biella/Pizzeria da Carmelo – due squadre che per la stagione sportiva 2019-2020 hanno deciso la fusione per un percorso comune in campionato. La formazione con lo stemma della Sardegna sul cuore sfiderà “Serramenti biellesi”, squadra che occupa il quarto posto nella classifica provvisoria del girone di andata. Una gara che verrà giocata in casa, a Biella, nel campo di “San Biagio”, in via Fratelli Rosselli.Continua a leggere →

“Bullos”, poesia sarda a Biella per la Giornata contro il bullismo

Cardoncello Carthamus caeruleus LMartedì 25 febbraio, ore 21:00, laboratorio linguistico a Biella – uso della lingua materna nella poesia, tra storia, cultura e cronaca contemporanea – fatti del giorno, “de die in die” nei versi di Tore Spanu – testi contemporanei per imparare a leggere e scrivere in sardo

In questi ultimi anni si parla sempre più di bullismo e cyberbullismo in cui sono coinvolte vittime di età sempre più bassa. Dal 7 febbraio 2017, le istituzioni scolastiche italiane sono state chiamate a dire “no” al bullismo a scuola, dedicando la giornata ad azioni di sensibilizzazione rivolte non solo agli studenti ma a tutta la comunità, in coincidenza con la Giornata Europea della Sicurezza in Rete.
Questo sonetto contro il bullismo nasce da una triste realtà dove molti ragazzi subiscono nel silenzio abusi e soprusi di ogni genere. I versi rimarcano domande verso giovani prepotenti a cui sarebbe bello dare risposte, trovando soprattutto i perché…Continua a leggere →