Sardi a convegno, promuovere valori e tradizioni attraverso il web

LocandinaSabato 20 aprile, ore 9:00 – Il Coordinamento Nord Ovest della FASI, Federazione Associazioni Sarde Italia, ha scelto l’Associazione Cuncordu di Gattinara per realizzare il “Progetto Giovani 2013“, organizzando un convegno dal titolo “Social 4 Social“, ovvero i Social Network al servizio del Sociale, che si terrà a Gattinara, a Villa “Paolotti”. Ingresso libero.
Il Giovani della Circoscrizione Nord Ovest che raggruppa 19 delle 70 Associazioni della Federazione italiana con lo scopo comune di promuovere la Regione Sardegna, si fa così promotrice dell’evento “Social 4 Social“. Promuovere la Sardegna e le attività della rete di circoli sardi significa promuovere il volontariato, l’associazionismo e il mondo del no profit, proponendo un modello valido, estensibile a qualsiasi tipo di associazione.
In molti casi sono i più giovani, spesso sardi di “seconda generazione”, ovvero nati in Continente da genitori sardi, che sentono forte il legame con l’Isola.
Sicuramente le nuove generazioni, più di tutti, possono contribuire a promuovere la Sardegna, i suoi Valori, le sue Tradizioni e le sue Bellezze tramite Internet. E utilizzare oggi il web significa anche utilizzare i Social Network.
Le attività più popolari del web parlano chiaro, uno studio realizzato da Mediacom per conto dell’azienda di eMail marketing eCircle rivela che l’utilizzo dei social network è in continuo aumento e Facebook è senza dubbio il canale più utilizzato. In Italia le statistiche vedono Facebook in uso per il 96%, MySpace per il 21% e Twitter per il 17%.
Una verità ormai consolidata è che i social media sono il nuovo terreno su cui fondare la comunicazione. Questo significa che è assolutamente necessario scoprire quali strategie attuare per utilizzare al meglio questa nuova opportunità.
Il convegno “Social 4 Social” servirà ad approfondire argomenti di varia natura grazie all’intervento di relatori specialisti nel settore con l’obiettivo di apprendere i modi, i tempi, i termini e gli sviluppi dell’uso dei social network; in modo che possano essere utili alle associazioni per la promozione del territorio.
I social media si presentano come un’enorme cassa di risonanza per un concept che prima si limitava ai media tradizionali.
In una regione in cui cultura, turismo ed enogastronomia sono il punto forte del nostro paese, è importante essere aggiornati e capire con quali formule utilizzare e sfruttare al meglio questi canali. Le domande che ci porremo saranno: come pianificare e implementare una strategia di comunicazione basata sugli strumenti e sulle metodologie del social networking? Quale figura deve occuparsene? Quali sono i vantaggi?

Maurizio Sechi


Locandina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.