Su Nuraghe, corso di filet in vacanza sotto il kaki a Borriana

Serata conclusiva del Corso di Filet – applauso liberatorio per la liberazione di Rossella Urru – riapertura a settembre – per chi non va in vacanza, appuntamenti sotto il kaki a Borriana.

Corso filet

Partecipanti al Corso di filet con alcuni amministratori di Su Nuraghe.

Mercoledì 18 luglio, presso i locali del Circolo Su Nuraghe, si è svolto l’ultimo incontro del “Corso di filet” prima della chiusura estiva. È stato il solito incontro di lavoro e di amicizia, abbiamo portato le nostre ultime realizzazioni ed abbiamo ricamato o fatto rete insieme, parlando del più e del meno.
Il bilancio alla fine del corso è quanto mai positivo: tutte le partecipanti, che hanno raggiunto livelli di abilità diversi, anche a seconda del momento di inserimento nel corso o del tempo che possono dedicare al filet, hanno realizzato uno o più lavori, con piena soddisfazione propria e di tutto il gruppo, particolarmente affiatato.
Anche alcune “corsiste” che ultimamente non avevano potuto frequentare per problemi vari hanno voluto essere presenti alla chiusura, che ha avuto un allegro e gustoso epilogo. Ci siamo sedute a tavola, con la gradita presenza di alcuni membri del direttivo del circolo, per un momento conviviale ed abbiamo gustato dolci preparati da alcune di noi, che (lo hanno dimostrato anche durante l’anno), hanno le “mani d’oro” non solo per il ricamo…
La serata non poteva avere un epilogo migliore: mentre stavamo mangiando, è arrivata la notizia della liberazione di Rossella Urru, notizia che è stata accolta con uno spontaneo applauso liberatorio. Dopo le fotografie di rito, ci siamo salutate con un arrivederci a settembre, ma, per chi non andrà via, ci si potrà ancora ritrovare insieme “sotto il kaki di Borriana”.

Nuccia Becchia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.