Su Nuraghe, otto borse di studio, giochi e libri a scolari e studenti

I bambini al centro delle attività del Circolo Culturale Sardo di Biella.

Su Nuraghe, borse di studio

Biella, commissione di valutazione per l'assegnazione delle otto borse di studio di Su Nuraghe con alcuni bambini premiati nell'edizione 2012.

Lunedì 6 Gennaio 2014, ore 16, Biella, Punto Cagliari – Il primo appuntamento del nuovo anno sociale di Su Nuraghe inizia premiando i meriti scolastici di giovanissimi scolari e studenti. Un investimento nel futuro che parte da lontano, con i neonati protagonisti nella piantumazione di altrettante piante di ginepro, in forza e virtù di Leggi dello Stato che prevedono la messa a dimora di piante per i nati di tutti i Comuni italiani. È quanto avvenuto a novembre 2013, durante la partecipata cerimonia presso l’area monumentale di Nuraghe Chervu. Nell’occasione sono state coinvolte le diverse classi di età, dai decani fondatori, gli anziani di Su Nuraghe, fino agli ultimi virgulti, nati in seno alla vasta comunità sarda che vive nel Biellese.
Il nuovo anno inizia, dunque, con la festa dei più piccoli, con premi per loro; doni per tutti i bambini presenti alla festa di Su Nuraghe per l’assegnazione delle otto tradizionali Borse di studio.
Le pagelle e gli attestati, consegnati in precedenza alla segreteria del Circolo, sono stati esaminati dalla commissione presieduta dal prof. Roberto Perinu, formata dalla prof. Anna Taberlet Puddu e dalla maestra Elena Garella.
Gli otto premi in denaro verranno consegnati direttamente ai vincitori, riconfermando una tradizione ampiamente condivisa e partecipata, che riconosce il merito e il valore scolastico dei giovanissimi, ragazzi e ragazze, incoraggiandoli negli studi e nell’apprendimento, convinti che il futuro della nostra società debba essere affidato alle nuove generazioni.
Oltre agli assegni ai premiati, verranno consegnati regali a tutti i bambini presenti: calze ricolme di doni, libri messi a disposizione dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e giochi eccezionalmente offerti dalla Banca del Giocattolo di Biella.

Simmaco Cabiddu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.