Pranzo benefico sardo in favore dell’Anffas di Gaglianico

spiedi sardiDomenica 22 Marzo 2015, alle ore 12.30, a Gaglianico, presso il Centro ANFFAS si terrà il tradizionale pranzo tipico sardo organizzato in collaborazione con il Circolo “Su Nuraghe” di Biella.
Momento importante di una tradizione che ha raggiunto il quarto di secolo. Da 25 anni, la comunità sarda invita a varcare la soglia dell’universo delle disabilità, quella “periferia del mondo” di cui anche il Papa parla, che sim trova molto vicina a noi, appena fuori città. All’inizio della primavera i Sardi preparano l’importante pranzo ANFFAS, quello della festa per una giornata serena da trascorrere in amicizia.
È un modo piacevole di stare insieme – afferma Giulio Massazza, presidente Anffas Biellese – per rendersi conto di quanto è stato fatto all’Anffas in più di quarant’anni di attività, grazie all’impegno dei Soci, della Cooperativa Sociale Integrazione Biellese e degli Operatori Anffas che, con la collaborazione degli Enti e delle Associazioni locali, uniti alla generosità dei Biellesi, ci hanno permesso di raggiungere gli attuali risultati“.
Il pranzo permetterà di conoscere la realtà di persone con disabilità, in un giorno di festa dove, attraverso la condivisione, la solidarietà diventa concreta.
Per prenotazioni: 015-2493064 (ANFFAS di Gaglianico), oppure: 015-34638 (Circolo SU NURAGHE)

Giovanni Usai


Menù
Antipasto tipico sardo:
Olive, Coppa,
Salsiccia Sarda
Salamelle alla brace

Primo:
Malloreddus al ragù (Gnocchetti sardi)
Secondo: Maialino allo spiedo
Contorno: Crudité di Verdure
Formaggio: Pecorino sardo
Dolce: La dolce tradizione sardi
Vini: Rosso e Bianco di Parteolla
Pane carasau, acqua, bibite, caffè, “filu ferru”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.