Un tuffo nella Sardegna dei nostri nonni col libro di Mirella Manca

Oltre al vento, solo silenzio

Sabato 10 novembre, alle ore 21, nuovo appuntamento con il libro d’autore. Roberto Perinu e Giovanni Carta presentano l’opera di Mirella Manca: “Oltre al vento, solo silenzio”, edito da Sa Babbaiola, casa editrice di Cagliari, formata da un gruppo di ragazzi desiderosi d’impegnarsi nel campo della letteratura.
E’ la nostra passione”, affermano. “Cerchiamo di approfondire nuovi argomenti, tanto nel campo della narrativa, quando in quello della poesia”. Pubblicano opere che non abbiano come sfondo razzismo, sessismo, omofobia o incitazioni alla violenza. Diffondono racconti, poesie, autobiografie, book fotografici e tutto quanto rappresenta l’arte e la vita nei suoi aspetti più significativi. Per questo hanno accettato di dare alle stampe il romanzo di Mirella Manca, emigrata a Milano una decina di anni fa da Ilbono, comune immerso nel cuore della Sardegna, passato dalla provincia di Nuoro alla provincia dell’Ogliastra.
Il suo libro è un tuffo nella Sardegna dei nostri nonni, in un tempo dove i morsi della fame non si potevano ignorare, dove i figli venivano mandati da Dio, quindi tanti e tutti accolti con amore, ma anche con preoccupazione per il futuro, dove i bambini e le bambine devono lavorare per sgravare un po’ di peso dalle famiglie.
La presenza dell’autrice e la colonna sonora del cantautore Massimo Zacchedu accompagneranno le parole di Roberto Perinu e di Giovanni Carta, offrendo ai presenti la possibilità di porre domande direttamente alla scrittrice.

Iostina Pisu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.