Vaccinazione antinfluenzale, “Caffè del benessere” a Su Nuraghe

Caffè del benessere a Su Nuraghe di Biella

Giovedì 6 dicembre, alle ore 15:00, in via Galileo Galilei, 11, a Biella, terzo appuntamento con i Caffè del benessere, organizzati dall’Ambulatorio Infermieristico Sardo e da ANZITUTTO, Associazione di Volontariato per gli Anziani.
Nelle accoglienti sale del Circolo Su Nuraghe, la dr.ssa Elena Cacello del SISP (Servizio Igiene Sanità Pubblica) di Biella parlerà di ”Vaccinazione antinfluenzale e antipneumococco”, cui farà seguito un dibattito con i partecipanti sorseggiando l’immancabile caffè.
Come noto, le vaccinazioni interessano soprattutto l’anziano. La più nota è sicuramente quella antinfluenzale che ha contribuito a far crollare la mortalità per l’influenza (si pensi alla “spagnola”, epidemia influenzale dei primi anni del secolo scorso). Si parlerà anche di quella antipneumococcica, meno nota ma altrettanto pericolosa. Alla domanda se ci siano altre vaccinazioni che possano interessare gli anziani, la risposta è: “Sì”. Per esempio, quella antitetanica e quelle contro pertosse e anti herpes zooster (fuoco di Sant’Antonio). La dottoressa Cacello, medico del Dipartimento di Prevenzione di Biella di via don Luigi Sturzo, 20, sarà disposizione, spiegando indicazioni e limiti delle vaccinazioni.

Bernardino Debernardi,
medico geriatra

Nell’immagine: “Caffè del benessere” a Su Nuraghe, partecipanti all’incontro con il dott. Carlo Peruselli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.