Storie di migrazioni nei racconti di genitori e nonni di Cossato

Cossato, Scuola Primaria Aglietti, bambini della classe V elementare con genitori, nonni e insegnati

Mercoledì 13 marzo, alla Scuola Primaria Aglietti, si è tenuto il secondo incontro relativo al Progetto “Museo delle Migrazioni” del Circolo Culturale Sardo di Biella, sostenuto dalla Regione Piemonte e della Regione Autonoma della Sardegna, in collaborazione con altri enti ed istituzioni. L’équipe di lavoro formata da Luca Ghiardo, Idillio Zapellone e Battista Saiu, è stata accolta dagli alunni e dalle insegnanti di classe quinta ed anche da alcuni nonni e genitori che si sono rivelati una valida alternativa ai libri di divulgazione.
Ad un pubblico attento e coinvolto hanno raccontato ricordi correlati alla loro esperienza di migrazione. Avvenimenti e memorie hanno regalato ai bambini momenti importanti ed emozionanti di condivisione di storie familiari ed hanno arricchito la conoscenza sulle loro origini. Il coinvolgimento è stato importante e si è concretizzato grazie alle insegnanti Valeria, Lorella e Teresa che hanno svolto attività didattica su identità, saperi, luoghi, riti e consuetudini che documentano e sollecitano processi di partecipazione, di inclusione e di conoscenza.
L’incontro si è concluso con una merenda preparata da nonni e genitori a base di ottime specialità regionali.

v.a.

Nell’immagine: Cossato, Scuola Primaria Aglietti, bambini della classe V elementare con genitori, nonni e insegnati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.