Carnevale a Biella con dolci isolani, balli sardi e continentali

Nella sezione Fotografias le immagini del Carnevale Su Nuraghe 2013

CarnevaleSabato 9 febbraio 2013, nelle accoglienti sale del Circolo Su Nuraghe di Biella, si è svolto il Carnevale degli adulti, animato dall’amatissima Jolanda. Durante la serata, la difficile scelta di premiare la maschera migliore. Una “campagna elettorale” veloce, con semplice sfilata dei “candidati”. Poi, su piccole schede distribuite tra i presenti, il voto, la preferenza per la maschera più gradita, con applausi per tutti i concorrenti.
Dopo lo spoglio, la proclamazione del vincitore con due ex aequo. Sabato 9 marzo, all’interno della prossima Festa della Donna, verranno premiati con la consegna del premio in natura, formato da cesti di prodotti sardi.
La serata è stata animata dalle performance dei soci, ben armonizzati da Paolo e Jolanda con improvvisazioni teatrali, battute di spirito, musica, canti, balli e danze in serenità ed allegria. Molto apprezzati i balli sardi con coinvolgimento di gran parte dei presenti, unitamente al saggio del corso di “balli continentali”.
Applausi per i gustosissimi dolci della tradizione isolana, zippulas e cattas, para frittos e le universali “bugie“, preparati da Antonietta Ballone, Maria Bosincu, Milvia Picciau, Pina Serra, Renata Tuveri e Caterina Urru, generosamente impegnate nelle cucine di Su Nuraghe per il buon risultato della festa.
Preparare una festa significa sacrificio e grande disponibilità per il bene comune – ha affermato il presidente Battista Saiu in apertura della festa – da soli o in compagnia, sono sempre momenti umili di silenziosa fatica per la buona riuscita, per il divertimento e lo svago di molti. Gesti generosi che rendono grande la comunità dei Sardi di Biella“.

Giovanni Usai


Carnevale

Carnevale

Carnevale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.