Un sardo e un’olandese riattivano l’antico forno di Pettinengo

Pettinengo, Filippo Satta e Edmée Tuyl Da Den Haag davanti alla bocca del forno

A Pettinengo, il paese che ospita i tre musei (delle Migrazioni, delle Acquasantiere e dell’Infanzia), dopo mezzo secolo, in frazione “Luvera” è stato riacceso il forno di Camillo Trivero, detto il “Gaiu”. A dare fuoco a fascine e legna grossa necessarie per portare in temperatura l’antico manufatto, Filippo Satta di Uri (Sassari), amministratore di “Su Nuraghe”, invitato da Edmée Tuyl Da Den Haag, olandese dell’Aia, nuova proprietaria dell’intero edificio.Continua a leggere →

Su Nuraghe Film, riflessioni su servitù militari e bambini in guerra

partecipanti alla serata con al centro Roberto Pilloni e i suoi supporter

Sabato scorso, a Biella, nelle sale del “Punto Cagliari”, si è svolto il quarto appuntamento di Su Nuraghe Film; in cartellone la proiezione di due opere selezionate dalla Cineteca di Bologna nell’ambito della rassegna Visioni sarde 2019.
Durante la serata sono stati proiettati due brevi cortometraggi che parlano di attualità del presente; il primo “The Wash” (la lavatrice), venti minuti intensi, opera di Tommaso Mannoni, presenta un inedito aspetto delle servitù militari presenti in Sardegna con gravi conseguenze per ambiente, abitanti e animali, compresi i soldati che stazionano e operano nei poligoni durante le esercitazioni.Continua a leggere →

Presepio delle Migrazioni: raggiunto l’obiettivo dei 1000 visitatori

Pettinengo, Presepio delle Migrazioni, Natività con arrivo dei Magi

Altre immagini

C’è ancora tempo fino a domenica 12 gennaio per visitare il bellissimo Presepio meccanico delle Migrazioni allestito nella chiesa di S. Grato e S. Eusebio di Pettinengo. Aperto tutti i giorni dalle 15 alle 18, ingresso libero.

Pochi avrebbero scommesso su un esito così positivo dell’iniziativa del circolo Su Nuraghe di Biella. Invece, a pochi giorni dalla chiusura, è già stato raggiunto il traguardo significativo dei 1000 visitatori.
La popolarità dell’allestimento, quest’anno per la prima volta aperto al pubblico, è senza dubbio dovuta all’estro artistico di Mauro Zanella di Ponderano, autore delle statuine principali, dei movimenti meccanici e delle riproduzioni in scala di case Walser valsesiane, Tegge delle valli Cervo e Sessera, castelli e ponti valdostani, e del mulino – o “pista da riso” – del Basso Biellese, che caratterizzano il paesaggio alpino del presepio.Continua a leggere →

“Su Calendariu 2020” agli studenti del Liceo Scientifico di Biella

ragazzi delle classi IV A, C e D del Liceo Scientifico Amedeo Avogadro di Biella con Su Calendariu 2020 di Su Nuraghe

Ripresa l’attività didattica dopo la pausa natalizia, il dirigente scolastico, Donato Gentile, e il presidente del Circolo Culturale Sardo “Su Nuraghe” di Biella, Battista Saiu, hanno distribuito copia di “Su Calendariu 2020” agli studenti del Liceo Scientifico “Amedeo Avogadro” di Biella, illustrato da suggestive immagini delle celebrazioni che si sono svolte lo scorso 17 marzo 2019 presso l’area monumentale di Nuraghe Chervu – presenti le massime autorità locali e 130 sindaci sardi e piemontesi in fascia tricolore, unitamente al comandante della Brigata “Sassari”, Gen. Andrea Di Stasio, e alla Banda Militare della brigata stessa.Continua a leggere →